Equitalia: estratto conto online, boom di accessi

di giannip Commenta

Il comodo servizio dell’estratto conto online di Equitalia compie un anno, e per l’occasione la società di riscossione ha fornito un aggiornamento sul numero di accessi da quando il servizio via Web è stato attivato. Ebbene, Equitalia ha innanzitutto fatto presente come gli accessi al servizio dell’estratto conto online siano stati ben 1,3 milioni a fronte di picchi giornalieri pari a ben 16 mila accessi. Il servizio dell’estratto conto online, lo ricordiamo, permette comodamente da casa, davati al proprio PC connesso ad Internet, di controllare e monitorare la propria situazione per quel che riguarda il debito tributario senza bisogno quindi di dover andare a fare la fila presso gli sportelli fisici. Il servizio è accessibile oramai sia per i possessori della Carta nazionale dei servizi, sia per chi possiede le credenziali di accesso al cassetto fiscale dell’Agenzia delle Entrate; inoltre, di recente il servizio è stato attivato anche a favore di chi possiede le credenziali di accesso all’Inps in quanto assicurato dell’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale.

A livello provinciale, il record di accessi, quasi 210 mila, è stato sinora messo a segno dalla Provincia di Napoli; a seguire ci sono poi le Province di Roma, Milano, Bari, Salerno, Torino, Caserta, Cosenza, Bologna e, a chiudere la “top ten” degli accessi, la Provincia di Sassari. L’offerta online di Equitalia, in accordo con quanto messo in evidenza dalla società di riscossione con una nota, non si ferma comunque al solo estratto conto.

Su tutti i siti Internet del Gruppo Equitalia, infatti, è attiva in home page una finestra che, denominata “Servizi Web”, rende ancora più facile per il contribuente ottenere assistenza, chiedere informazioni, effettuare i pagamenti o, come un vero e proprio sportello online sempre attivo, calcolare altresì il proprio piano di rateazione relativamente al debito tributario che il cittadino deve ancora saldare.