Home » Tributi » Toscana: tributo di bonifica deducibile

Toscana: tributo di bonifica deducibile

Chi conosce il Consorzio di Bonifica della Toscana sa che l’attività dell’Ente mira ad elaborare le proposte di Piano Generale di Bonifica, a realizzare anche su concessione, le opere di bonifica, di difesa del suolo e di sistemazione idraulica, a prevenire il rischio idraulico sui corsi d’acqua ricadenti nel comprensorio, a collaborare con gli Enti Locali su problematiche inerenti l’utilizzo e l’assetto del territorio, a formulare programmi di tutela e conservazione di aree di particolare pregio ambientale.

Queste ed altre sono le attività svolte dall’ente che, negli ultimi mesi del 2008, ha inviato agli oltre 75.000 cittadini-consorziati ricadenti nel Comprensorio n. 22, Colline del Chianti, l’avviso bonario di pagamento del tributo relativo alle attività ordinarie e straordinarie dell’anno 2008. Il Consorzio è quindi anche uno dei principali soggetti deputati alla salvaguardia e alla valorizzazione dell’ambiente fluviale.

Cosa si intende per bonifica? E’ l’insieme degli interventi atti a eliminare le fonti d’inquinamento o comunque a diminuirne almeno le concentrazioni presenti nel suolo, sottosuolo, acque superficiali e sotterranee e nei fondali marini in modo che si raggiunga un livello uguale o inferiore a valori di concentrazione limite accettabili.

Il Consorzio di Bonifica ci tiene però a ricordare la deducibilità del tributo presso i CAAF e gli URP dei Comuni. Il Consorzio attraverso il tributo riesce ad adempiere alle funzioni e ai compiti che gli sono attribuiti dalla Legge, nazionale e regionale, e dal proprio statuto.

Come fare? Presso gli uffici URP dei comuni del Comprensorio n. 22 e presso i principali CAAF del territorio è disponibile un manifesto e una brochure dove vengono indicate le modalità di deduzione.

Per chi desidera maggiori informazione, può reperirle presso la sede del Consorzio di Bonifica della Toscana Centrale in Via Verdi, 16 – 50122 – Firenze – Tel. 055 244366 – Fax 055 241458 – Email: [email protected] Se si preferisce recarsi personalmente l’orario di apertura é: Lunedì – Mercoledì – Venerdì: 9 – 13 / Martedì – Giovedì: 9 – 13 e 14.30 – 17.