È online la versione definitiva del Cud 2013

di Redazione 3

Il sito web della nostra amministrazione finanziaria ha messo a disposizione la versione definitiva del modello Cud relativo al 2013: come è noto, si tratta del Certificato Unico Dipendente, la certificazione unica dei redditi da lavoro dipendente, pensione e quelli assimilati. Qualche tempo fa si era parlato della bozza di tale documento che fungeva da versione provvisoria dello stesso (Disponibile online la bozza del Cud 2013), ora è venuto il momento della versione ufficiale. Questo vuol dire che i datori di lavoro e gli enti pensionistici dovranno rispettare l’obbligo di consegnare ai contribuenti interessati la certificazione, avendo cura che si tratti di una duplice copia.

Il termine previsto è quello del prossimo 28 febbraio, il quale fa riferimento ai redditi che sono stati percepiti nel corso del 2012. Tra l’altro, si può anche sottolineare e ricordare come il sostituto d’imposta possa rettificare i giorni lavorativi, una precisazione di non poco conto. Un altro via libera che è stato dato dall’Agenzia delle Entrate è quello relativo alle istruzioni, utili per compilare tutti i dati fiscali e quelli previdenziali e assistenziali che interessano all’Inps (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale). L’approvazione del Cud del 2013 è avvenuta attraverso un apposito provvedimento direttoriale (quest’ultimo risale a tre giorni fa per la precisione).

In aggiunta, sono state definite in maniera chiara e dettagliata tutte le modalità che servono per rilasciare la certificazione, sempre entro l’ultimo giorno di febbraio, e di quella che contempla i redditi diversi di natura finanziaria. In quest’ultimo caso non si può che fare riferimento a professionisti come notai, intermediari professionali, ma anche le società. Il Cud ad essi relativo deve contenere necessariamente le generalità di riferimento, il codice fiscale del contribuente coinvolto, la natura dell’operazione e la sua data, oltre alla quantità esatta delle attività finanziarie che hanno riguardato l’operazione e gli eventuali corrispettivi e premi.

Commenti (3)

I commenti sono disabilitati.