Trentino Alto Adige: come versare i contributi dei fondi pensione

di Redazione Commenta

L’Agenzia delle Entrate è intervenuta in maniera puntuale per disciplinare la questione relativa ai contributi che devono essere versati nei confronti dei fondi pensione del Trentino Alto Adige: le risoluzioni 63/E e 64/E, pubblicate appena quattro giorni fa, hanno riguardato, nello specifico, i datori di lavoro della regione dell’Italia settentrionale, i quali sono tenuti a versare le somme dovute mediante il modello F24 e l’F24 enti pubblici. Bisogna ricordare che nella regione trentina esiste un apposito progetto per il coordinamento dei fondi, vale a dire il cosiddetto “PensPlan, il quale si occupa di qualsiasi categoria del settore. C’è anche da dire che siamo di fronte a una Regione Autonoma, che però ha deciso di affidare all’amministrazione finanziaria del nostro paese le attività relative alla riscossione, una possibilità che è comunque prevista dalla legge regionale numero 3 del 1997. Entriamo nel dettaglio dei due documenti dell’Agenzia per comprendere meglio l’ambito di approfondimento. In base a quanto disposto dalla risoluzione 63/E, utilizzando l’F24 si possono portare a compimento i versamenti dei datori di lavoro e i reintegri delle somme che sono state anticipate.

 

La sezione da prendere come riferimento per pagare i contributi è denominata “altri enti previdenziali e assicurativi” e si potranno utilizzare diversi codici tributo per l’identificazione specifica della causale (ad esempio, il codice 0093 è destinato a Laborfonds, il fondo per chi opera in Trentino, mentre il codice 0149 è quello ideato per il fondo pensione aperto Raiffeisen). I pagamenti effettuati in maniera collettiva, invece, necessitano del periodo di riferimento, con mese, anno di inizio e anno finale del trimestre che è stato preso in considerazione.

 

La risoluzione 64/E illustra, infine, come utilizzare il modello F24 enti pubblici: in questo caso, bisogna indicare la lettera W nel campo sezione, visto che si tratta dell’identificazione dei fondi pensione trentini, mentre nel campo codice si possono apporre i già citati codici tributo.