Ires Imposta sul reddito delle società

di Laura 9

Ires, cos’è

Ires é l’acronimo di Imposta sul reddito delle società, si tratta di una imposta proporzionale e personale con aliquota del 27,50 % avente come oggetto il reddito percepito da determinati soggetti giuridici. Prima dell’Ires esisteva l’IRPEG, sostituita con il d.lgs 344/2003, al fine di modernizzare il regime fiscale dei capitali e delle imprese per allinearlo al modello prevalente nei Paesi dell’Unione Europea. L’Ires nasce quindi per sostituire l’Irpeg e si basa sul possesso di redditi in denaro o in natura da parte dei seguenti soggetti.

Soggetti coinvolti, chi paga l’Ires

Sono tenuti al pagamento dell’Ires:

– le società di capitali, società cooperative e società di mutua assicurazione residenti in Italia;

-enti pubblici ed enti privati (società escluse), nonché i trust, residenti in Italia che hanno, come oggetto esclusivo o principale, l’esercizio di attività commerciale;

– enti pubblici ed enti privati (società escluse) nonché i trust, residenti in Italia che non hanno come oggetto l’esercizio di attività commerciale;

– infine società ed enti di qualsiasi tipo, compresi i trust, con o senza personalità giuridica, non residenti in Italia.

Il reddito Ires, come calcolare l’imposta dovuta

Il reddito soggetto ad IRES è interamente assoggettato alla categoria del reddito d’impresa. Come si calcola l’IRES? Si applica il 27,5% al reddito imponibile. Dal RAI (Reddito Ante Imposte presente in contabilità generale), si devono togliere/aggiungere (se sono positive o negative):

– Variazioni permanenti destinate a non riassorbirsi nei periodi successivi
– Variazioni temporanee destinate a riassorbirsi nei periodo successivi.
le spese di rappresentanza sono deducibili nel periodo d’imposta di sostenimento, solo se rispondenti ai requisiti di inerenza e congruità in funzione della natura delle stesse del volume dei ricavi.

Otterremo così il Reddito Imponibile, che è rappresentato nella dichiarazione dei redditi sul quale verrà calcolata la percentuale IRES.

Quando si paga l’IRES

Ogni anno per l’Ires si paga un acconto uguale all’Ires lorda dell’anno prima, in due rate: il 40% si paga a a giugno e il restante 60% a novembre.

Commenti (9)

I commenti sono disabilitati.