Domicilio fiscale errato sul Cud

di Simone Commenta

 Può capitare di accorgersi, dopo aver controllato il Cud (Certificato Unico Dipendente), che l’azienda che lo ha fornito ha commesso un errore per quel che riguarda il domicilio fiscale (vedi anche Cos’è il domicilio fiscale). In pratica, lo sbaglio può essere quello di avere inserito il domicilio e non la residenza, la quale si può trovare in una regione differente. I contribuenti possono nutrire dei sospetti, in particolare in merito al rischio di vedersi recapitare una multa.

Non si tratta, però, delle stesse preoccupazioni delle aziende coinvolte, secondo cui il problema in questione non sussiste, visto che è possibile inserire all’interno del 730, al momento della dichiarazione dei redditi, il domicilio fiscale esatto, anche se diverso da quello del Cud. Chi ha ragione in tutto ciò? Le multe e le sanzioni non sono previste, anzi l’errore è stato commesso dal datore di lavoro, dunque il contribuente non ha nulla da temere. L’unica cosa importante è quella relativa al già citato 730, visto che in quest’ultimo modello vi deve essere necessariamente l’informazione corretta. La spiegazione è semplice.

In effetti, nel documento fiscale appena citato vanno inseriti tutti quei dati che si riferiscono al domicilio fiscale, con tutte le istruzioni del caso per quel che concerne il comportamento nell’ipotesi di una modifica in corso d’anno (si va a compilare un numero maggiore di righi per la precisione). Di conseguenza, è proprio il 730 il documento che fa fede a livello tributario, dato che viene compilato e sottoscritto direttamente dal contribuente. Per spazzare via ogni perplessità, comunque, è consigliabile compilare la dichiarazione e far notare al commercialista oppure al Centro di Assistenza Fiscale (Caf) che il Cud presenta una incongruenza ben precisa per quel che concerne il domicilio fiscale. Saranno i due referenti a spiegare se un errore del genere può comportare delle difficoltà per attribuire in modo corretto le addizionali ai vari comuni e alle regioni.