Bollo Auto, ora si paga anche on line

di Sofia Martini Commenta

La scadenza del bollo auto prevista per il 31 gennaio 2014, può essere fatta anche comodamente da casa,  tramite internet banking o anche tramite uffici e delegazioni Aci, negli uffici postali, agenzie e tabaccai abilitati.

Bollo conto corrente postale, cosa cambia nel 2014

E’ possibile effettuare il pagamento con la carta di credito usando il servizio Bollonet sul sito www.aci.it, con un’ aggiunta dell’1,2% in più rispetto al normale costo di esborso. Questo costo aggiuntivo non è previsto per i soci Aci che entrano nell’area soci del sito www.aci.it dove troveranno il banner Bollonet. E’ inoltre possibile pagare il bollo auto attraverso il servizio Internet-Banking e negli sportelli Bancomat (ATM) convenzionati con l’ACI. Non è più possibile effettuare il pagamento presso Esattorie Spa. Le tariffe sono diversificate e inversamente proporzionali rispetto alla classe ambientale degli autoveicoli e dei motoveicoli.

Una super tassa di consumo sulle sigarette elettroniche a partire da gennaio 2014

L’incremento è del 10% per gli autoveicoli (art. 54 CdS) e i motoveicoli (art. 53 CdS) classificati Euro 0, del 9 % per gli autoveicoli e motoveicoli Euro 1, dell’8 % per gli autoveicoli e motoveicoli Euro 2, del 7 % per gli autoveicoli Euro 3. Per i veicoli nuovi e per quelli che vanno fuori dall’esenzione, non essendo facile calcolare l’importo dovuto e la decorrenza del bollo, al fine di evitare possibili errori è sempre bene contattare le Delegazioni Aci le agenzie abilitate, così da avere assistenza ed effettuare il pagamento senza problemi.