leonardo.it

Detrazione interessi mutui: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

 
Fil
14 maggio 2011
0 commenti

Siamo entrati nel vivo per quel che riguarda la dichiarazione dei redditi, sia per la presentazione del 730-2011, sia per Unico. Anzi, al riguardo in queste ore, a seguito di un apposito Decreto, è scattata la proroga riguardante proprio la consegna delle dichiarazioni. Nel dettaglio, il 730/2011 potrà essere presentato al sostituto d’imposta entro lunedì prossimo, 16 maggio 2011, rispetto alla scadenza originaria dello scorso 2 maggio. Slittano anche i termini per la presentazione del modello 730/2011 al Caf o all’intermediario abilitato; rispetto alla scadenza classica del 31 maggio, infatti, quest’anno il termine ultimo slitta al 20 giugno del 2011. E visto che i contribuenti, oltre a dichiarare i redditi, si avvarranno quando possibile delle detrazioni fiscali, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni importanti chiarimenti, a partire dai finanziamenti ipotecari.

In particolare, per quel che riguarda la detrazione degli interessi passivi del mutuo, originariamente stipulato da una coppia che poi si è separata consensualmente, l’agevolazione fiscale può essere sfruttata per intero da uno dei coniugi separati che nel frattempo ha acquisito sia la proprietà dell’immobile, sia l’accollo delle rate del mutuo. Il coniuge in queste condizioni può detrarre per intero gli interessi passivi sul mutuo anche se nel frattempo presso la banca il finanziamento ipotecario risulta essere ancora cointestato.

Per il Fisco, infatti, è quantomeno sufficiente che esista una scrittura privata autenticata, oppure un atto pubblico, con la quale si attesta univocamente che uno dei due coniugi è effettivamente diventato proprietario della casa e si è accollato per intero il pagamento delle rate del finanziamento ipotecario. Questi ed altri casi particolari sulle detrazioni sono spiegati dall’Amministrazione finanziaria dello Stato con un’apposita Circolare, la numero 20/E  visionabile e scaricabile dal sito Internet dell’Agenzia delle Entrate, www.agenziaentrate.gov.it. Inoltre, sul Quotidiano telematico dell’Agenzia delle Entrate, Fiscooggi.it, il Fisco ha già publicato un articolo di approfondimento proprio sul tema della detrazione degli interessi sui mutui.

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Commenti consentiti esclusivamente agli utenti registrati.