Inps: operative da domani le modifiche al Contact Center

di Simone 3

Una telefonata allunga la vita: così recitava un vecchio spot fortunato che è passato per parecchio tempo nei nostri televisori, nel caso dell’Inps, invece, si può dire che una telefonata migliora la gestione. Il messaggio numero 1109 dell’ente previdenziale ha avuto come oggetto le ultime modifiche che sono state apportate al numero verde del contact center. L’obiettivo è quello di contenere il più possibile la spesa e di ridimensionare i costi di gestione di questo stesso contatto telefonico, il quale è utile sia ai fini dell’Inps che dell’Inail (si tratta del numero verde 803164 per la precisione). Ecco perché si sta intervenendo dal punto di vista tecnico per consentire agli utenti di avere chiamate gratuite dalla rete fissa. A partire dalla giornata di domani vi saranno modalità nuove di zecca per quel che concerne l’accesso.

Entrando maggiormente nel dettaglio, il già citato numero verde sarà gratuito se raggiunto da un telefono fisso, mentre sarà irraggiungibile in relazione alle chiamate effettuate da cellullare. È previsto poi il numero 06164164, la cui tariffazione è a carico dei clienti che chiamano e che è stato predisposto solamente per le chiamate da dispositivi mobili. La direzione dell’Inps che si occupa della comunicazione, insieme a quella attiva nei sistemi informativi e tecnologici, provvederà a curare i cambiamenti all’interno dei portali istituzionali e anche della modulistica, in modo da adeguare il tutto.

Tra l’altro, un’apposita campagna informativa diffonderà il messaggio in maniera ancora più capillare. I vari materiali prestampati dovranno quindi recare la novità del numero per i cellulari, visto che le loro attuali indicazioni sono incomplete, senza dimenticare gli atti amministrativi delle sedi territoriali dell’istituto. Da domani, infine, il numero verde 800462693 non sarà più attivo: si tratta dell’utenza telefonica che finora è stata dedicata alla gestione ex-Enpals, ente che è stato soppresso da tempo (Inpdap ed Enpals soppressi e incorporati nel nuovo Inps).

Commenti (3)

I commenti sono disabilitati.