Tutte le voci del redditometro

di giannip 1

Con l’aiuto di Serpico verranno incrociati una valanga di dati dei contribuenti provenienti dalle dichiarazioni e da varie altre fonti e se tra il reddito dichiarato e quello stimato dal redditometro risulta una differenza superiore al 20 per cento scatta in automatico il controllo e l’accertamento esecutivo.

Andiamo a riepilogare in questo articolo tutte le voci del redditometro 2013, lo strumento costruito secondo un criterio statistico scientifico er scovare gli “evasori spudorati”, definiti così dal direttore delle Entrate Attilio Befera.

Le voci del redditometro sono circa 100 e comprendono le spese definite come “certe”, come ad esempio il mutuo e l’assicurazione e che risultano dalle informazioni e dalle banche dati dell’Anagrafe tributaria. Poi citiamo quelle relative al mantenimento e alla disponibilità dei beni come abitazioni, auto, barche, e le spese di tipo corrente: abbigliamento, la pizza con gli amici ma sono voci che non daranno mai luogo a un controllo.

Tra le categorie sottoposte ai controlli che partiranno a marzo, sotto la voce abitazione ritroviamo le apparecchiature elettroniche, eventuali ristrutturazioni, i collaboratori domestici, ma anche elettrodomestici, spese per l’energia elettrica, la telefonia fissa e quella mobile.

Passando ai mezzi di trasporto, oltre al possesso dell’automobile, valgono per il conteggio del reddito anche minicar, caravan, moto, aeromobili, imbarcazioni, mezzi di trasporto in leasing o noleggio. Tra le 100 voci rientrano anche le varie assicurazioni e i contributi previdenziali. Molto ampio il campo relativo all’istruzione, che comprende le rette dell’asilo nido, la scuola per l’infanzia, la scuola primaria e secondaria, soggiorni studio all’estero, corsi di lingue, corsi di preparazione agli esami, master.

Per quanto riguarda hobby e attività sportive, rientrano le iscrizioni nei circoli culturali e ricreativi, cavalli, abbonamenti pay-tv, viaggi organizzati, e ovviamente anche alberghi e centri benessere.

Particolare attenzione agli investimenti: il redditometro considera gli investimenti al netto dei disinvestimenti dell’anno di riferimento e dei quattro precedenti.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.