Nuove scadenze e modifiche per la tessera sanitaria

di Redazione Commenta

La tessera sanitaria e la tessera europea di assicurazione di malattia (conosciuta anche con l’acronimo Team) possono beneficiare di importanti e interessanti novità: anzitutto, bisogna sottolineare come siano state prorogate di un anno le scadenze finali dei due documenti in questione (la Team rappresenta la seconda faccia della card elettronica). Per essere più precisi, è stato deciso un nuovo termine, vale a dire sei anni oppure, in caso di permesso di soggiorno, nel momento in cui quest’ultimo giunge a scadenza. La decisone è giunta direttamente dal ministero dell’Economia e delle Finanze, il quale ha provveduto a pubblicare un apposito decreto due giorni fa, dopo che la firma al testo normativo era stata apposta verso la fine di febbraio. Cosa c’è di nuovo in questo senso? Il decreto che è stato appena citato ha aggiornato nei contenuti un’altra legge che risaliva al 2004, la quale aveva definito ed approvato quelle che dovevano essere le caratteristiche specifiche della tessera sanitaria e delle tessere sanitarie regionali (queste ultime sono valide solamente nel caso in cui vi sia una corrispondenza con i criteri fissati in ambito nazionale).

 

Come è noto, si tratta di un documento elettronico che è diventato di uso comune per quel che riguarda i cittadini italiani, soprattutto in relazione all’utilizzo in farmacia, per la richiesta di una ricetta medica e per le prenotazioni di esami clinici: la tessera, infatti, permette di effettuare un costante monitoraggio sulla spesa sanitaria nazionale, ha eliminato con la Team il vecchio modello E11 (usato in caso di malattia all’estero) e ha sostituito anche il vecchio cartellino del codice fiscale.

 

Tra l’altro, il decreto del dicastero di via XX settembre ha anche aggiornato l’elenco delle regioni che possono adottare la loro tessera sanitaria anche come codice fiscale: le ultime disposizioni hanno consentito a Toscana e Lombardia di beneficiare di questa opportunità, dopo un’opportuna autorizzazione.