Provincia di Genova esemplare nella lotta all’evasione

di giannip Commenta

Una collaborazione strettissima tra il Comune di Genova e l’Agenzia delle Entrate ha già fatto emergere oltre mille casi “sospetti” di cui il 10% sono già stati archiviati per un recupero totale di oltre tre milioni di euro di importi sottratti al fisco. Ma il patto anti-evasione del Comune è già diventata una “moda”; altri 116 comuni hanno già aderito ed insieme riescono a coprire l’87% degli abitanti della Liguria.

Il sistema di collaborazione con l’Agenzia delle Entrate riscuote un successo inaspettato ed il motivo è chiaro; i comuni che segnalano gli evasori fiscali (o meglio, i potenziali evasori fiscali) avviando poi il lavoro dell’Agenzia delle Entrate, beneficiano in prima persona degli incassi che seguono al recupero degli illeciti.

I Comuni sono finalmente invogliati a collaborare in prima persona per la lotta all’evasione fiscale; se negli anni precedenti (e nei mesi precedenti) la questione morale non è bastata a cambiare la tendenza, ci pensa ora il denaro che viene offerto in cambio di indicazioni valide per il lavoro della Guardia di Finanza; i comuni investono in personale specializzato che ha proprio il compito di scovare gli illeciti ed anche se ora il fenomeno interessa solamente la Liguria è possibile che questo si diffonderà in tutta Italia, con particolare riferimento a quei comuni più colpiti dai tagli alle amministrazioni che ora possono garantirsi una nuova , cospicua entrata.

Non è chiaro quale percentuale spetti ai comuni interessati ma di certo questa vale l’impegno, visto che oltre 116 comuni della liguria non ci hanno pensato due volte ad aderire al programma.

INCONTRO ITALIA – SVIZZERA SULL’EVASIONE FISCALE

Quello che emerge dai risultati sul campo non smette mai di stupire; l’evasione passa dalle grandi aziende ai piccoli nuclei familiari e non viene sempre effettuata per “necessità”, come si pensava qualche mese fa’. Gli italiani “stanno meglio” di quanto sembra e l’avidità spinge chiunque alla ricerca di “metodi alternativi” per risparmiare, anche dove non sussiste una situazione di pericolo.

MUTUO ED EVASIONE FISCALE