Equitalia: nel 2009 boom per le dilazioni di pagamento

di giannip Commenta

Nell’anno che ci siamo lasciati alle spalle il gruppo Equitalia ha autorizzato, in materia di saldo di debiti fiscali, la bellezza di 445 mila rateazioni con un rialzo del 155% rispetto al 2008; a fornire questo dato è la stessa Equitalia nel sottolineare come siano state concesse dilazioni per un controvalore pari ad oltre dieci miliardi di euro. Il forte incremento del saldo a rate del debito fiscale è chiaramente frutto anche del difficile quadro congiunturale, ma ciò nonostante Equitalia ha raggiunto ottimi risultati dalla lotta all’evasione, visto che, in base agli ultimi dati disponibili, proiettati sull’intero 2009, c’è stata una crescita delle somme recuperate dalle riscossioni da ruolo del 7% a 7,5 miliardi di euro rispetto al 2008, mentre la crescita è del 12% se confrontata con l’anno 2007.

Nel dettaglio, i 7,5 miliardi di euro di importi recuperati sono relativi a tributi che i contribuenti non hanno pagato ma che, invece, dovevano essere saldati a favore di enti non statali, erario ed enti previdenziali; tra gli altri dati interessanti, e riguardanti sempre l’attività di riscossione di Equitalia nel 2009, c’è quello relativo alle maggiori somme riscosse dalle cosiddette “grandi morosità”, ovverosia da quelle posizioni debitorie per somme superiori ai 500 mila euro. Ebbene, in tale ambito Equitalia ha conseguito un incremento degli incassi da ruoli pari a ben il 13,30% rispetto al 2008.

Secondo quanto dichiarato da Marco Cuccagna, direttore generale di Equitalia S.p.A., i dati 2009 sull’andamento delle riscossioni forniscono un contributo significativo alla collettività, visto che, specie in una fase di prodotto interno lordo negativo come quella italiana lo scorso anno, i vantaggi vanno proprio a favore di chi le tasse le paga regolarmente. Inoltre, il direttore generale di Equitalia ha posto l’accento sulle rateazioni e sul loro successo che, tra l’altro, ha permesso di ottimizzare il rapporto tra le società di riscossione, le imprese ed i contribuenti fornendo loro un aiuto concreto ed in linea con uno degli obiettivi strategici di Equitalia.