Dichiarazione dei redditi: modello 730 e Unico 2009 sbarcano in televisione

di giannip 1

Per i lavoratori dipendenti ed i pensionati i tempi si fanno sempre più stretti per la presentazione ai Centri di Assistenza Fiscale (CAF) del modello di dichiarazione dei redditi 730/2009; l’ultimo giorno utile è infatti quello dell’1 giugno 2009, ragion per cui, specie per chi ha poca dimestichezza con la compilazione, è bene non pensarci all’ultimo momento. C’è più tempo invece per i titolari di partita IVA: in tal caso, infatti, il termine ultimo per la presentazione del modello di dichiarazione Unico 2009 per le persone fisiche scade entro e non oltre il 30 settembre 2009, ma per versare le imposte i termini scattano già dalla metà di giugno. Per venire incontro sia a coloro che debbono compilare il modello 730/2009, sia quello dei redditi Unico 2009 Persone Fisiche, in Emilia Romagna l’Agenzia delle Entrate, grazie alla collaborazione delle radio e della televisione, provvederà a rispondere in diretta alle domande, alle richieste di informazioni ed ai dubbi dei radioascoltatori e dei telespettatori.

Nel dettaglio, sono state programmate sull’emittente privata “7 Gold – Sesta Rete” delle puntate televisive nel corso delle quali, in presenza dei funzionari della Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate dell’Emilia Romagna, si parlerà delle novità presenti nei modelli di dichiarazione, delle agevolazioni “vecchie” e nuove introdotte con l’ultima Legge finanziaria e con il Decreto anticrisi, così come saranno messi in evidenza i tempi e le modalità di compilazione dei modelli senza tralasciare le richieste di detrazioni e deduzioni più “comuni”: da quelle sugli affitti agli interessi sui mutui passando per le detrazioni sull’acquisto dei farmaci.

Come accennato, la Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate dell’Emilia Romagna risponde anche via radio grazie all’emittente “Punto Radio” con il seguente palinsesto: dieci flash di informazione sul modello 730/2009 e Unico 2009 Persone Fisiche tutti i martedì ed i giovedì, a partire da domani, 12 maggio, e fino all’11 giugno 2009.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.