Decreto anticrisi: detassazione utili reinvestiti

di Laura 3

Il Consiglio dei ministri da’ l’ok al decreto legge anti-crisi, la cosiddetta «manovra d’estate» che prevede misure per circa 2 miliardi di euro tra tagli e nuovi prelievi. In primis la detassazione degli utili reinvestiti (la cosiddetta norma «Tremonti ter») e i rimborsi per i piccoli azionisti e obbligazionisti Alitalia.

Il governo non lascerà nessuno solo e senza salario – ha affermato il premier Silvio Berlusconi -. Aiuteremo con aiuti economici fino all’80% del salario e garantiremo una formazione per il reimpiego delle professionalità nei settori del lavoro.

Proclamata quindi la detassazione al 50% degli utili reinvestiti dalle aziende in macchinari e apparecchiature fino al 30 giugno 2010. Tuttavia, secondo quanto si legge nel decreto:

L’incentivo è revocato se l’imprenditore cede a terzi i beni oggetto degli investimenti a finalità estranee all’esercizio di impresa prima del secondo periodo di imposta successivo all’acquisto.

Emma Marcegaglia da Confindustria commenta:

Pensiamo sia un buon provvedimento in linea con quanto abbiamo richiesto da tempo.

Ecco ancora altre indicazioni presenti nel decreto:

Sono nulle tutte le clausole contrattuali aventi ad oggetto la commissione di massimo scoperto ed ogni altra clausola avente il medesimo scopo o finalità.

Per tutti gli assegni bancari versati in conto corrente la data di valuta e di disponibilità per il beneficiario non può superare i tre giorni lavorativi successivi alla data di versamento. Per tutti gli assegni circolari e i bonifici la data di valuta e di disponibilità non può superare un giorno. È nulla ogni pattuizione contraria.

Non mancano i provvedimenti a favore dei terremotati in Abruzzo. Chi ha subìto i danni del terremoto riprenderà a pagare le tasse ma a rate e da gennaio 2010. La riscossione dei tributi é stata sospesa con un’ordinanza dello scorso 6 giugno (sospensione senza sanzioni e interessi).

Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, ha affermato durante l’assemblea annuale 2009 della Confederazione che l’obiettivo che non deve essere perso di vista è

Fisco giusto e meno tasse.

Commenti (3)

  1. per la detassazione di utili per acquisto di macchianri si intendono “nuovi di fabbrica” non l’ho visto scritto.
    grazie saluti

  2. se qualcuno che ha avuto probelmi in contratti di software, tipo cosa è scritto nel contratto/cosa ti hanno caricato sul computer, potesse darmi delle indicazioni su eventuale autorità garante o regole da applicare, grazie

I commenti sono disabilitati.