Unindustria: è crisi, chiediamo meno tasse

di giannip Commenta

Il presidente degli industriali Maurizio Marchesini in una lettera inviata ai sindaci di tutta la provincia di Bologna chiede il blocco delle tariffe nel 2010, la loro riduzione e la semplificazione della burocrazia. La richiesta arriva nello stesso periodo in cui le amministrazioni locali fanno i conti per stendere il bilancio del prossimo anno.

Numerosi Comuni stanno pensando di aumentare il carico fiscale, soprattutto per quanto riguarda la tassa sui rifiuti. Si tratta di decisioni che, se attuate – sottolinea il presidente di Unindustria Bologna – aggraverebbero ulteriormente la pressione finanziaria sulle imprese, soprattutto quelle di piccole e piccolissime dimensioni che maggiormente soffrono la congiuntura.