Pensione, i nuovi requisiti

di Massimo Parolisi Commenta

Riportiamo le modifiche dell’età pensionabile derivanti dalla riforma pensionistica e i nuovi limiti e requisiti per presentare la domanda.

Nella manovra Salva Italia sono contenuti i nuovi requisiti per il calcolo della pensione secondo le regole introdotte dalla riforma Monti-Fornero. Inoltre a breve, verrà risolta la questione relativa alla tutela degli esodati, (almeno per i primi 65mila, mentre per gli altri 55 mila bisogna attendere), mentre in linea generale sono diminuiti gli assegni per le pensioni.

I requisiti per la pensione cambiano per effetto della riforma previdenziale del Ministro del Elsa Fornero, contenuta nel decreto legge n. 201/11 convertito in legge n. 214/11.

Prima di tutto, il lavoratore dipendente che vuole accedere alla pensione di vecchiaia, dal 1 gennaio 2013 deve avere e 66 anni e 3 mesi, mentre le lavoratrici devono avere 62 anni e 3 mesi. Per quanto riguarda l’accesso alla pensione anticipata per il 2013 le donne devono avere almeno 41 anni e 5 mesi di servizi, mentre gli uomini 42 anni e 5 mesi.

Ricordiamo che dal 2013 le pensioni salgono del 3 per cento per le pensioni di importo fino a 1443,00 euro, ma non ci sarà alcun aumento per le pensioni di importo superiore a 1.486,29 euro. L’aumento si deve per effetto della perequazione automatica, vale a dire un aumento applicato annualmente dall’Inps a tutte le pensioni, per adeguarle l’importo agli aumenti del costo della vita. Lo ha stabilito il decreto interministeriale del 16 novembre, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 27 novembre.

La perequazione automatica viene attribuita sulla base della variazione del costo della vita con effetto dal 1° gennaio dell’anno successivo a quello di riferimento e si commisura al rapporto percentuale tra il valore medio dell’indice Istat dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati relativo all’anno di riferimento e il valore medio dell’indice relativo all’anno precedente.

Quando il soggetto ha maturato i requisiti per accedere alla pensione, dovrà fare apposita domanda di pensione.