Duplicato codice fiscale

di Redazione Commenta

Il codice fiscale o la tessera sanitaria sono due importanti elementi identificativi che ci consentono di accedere a una ricca serie di servizi. Usura e disattenzioni nella loro cura possono tuttavia condurre a un rapido deterioramento di tali tessere: vediamo allora – grazie a un recente servizio telematico dell’Agenzia delle Entrate – in che modo poter richiedere online un duplicato del codice fiscale o della tessera sanitaria, risparmiando tempo e denaro.

Il servizio (qui raggiungibile) servizio permette di richiedere on-line il duplicato del tesserino di Codice fiscale o della Tessera Sanitaria (TS) indicando il codice fiscale oppure i dati anagrafici completi.  Per evitare un uso improprio del servizio, all’utente sarà richiesto di indicare anche alcuni dati relativi alla dichiarazione dei redditi presentata nell’anno precedente e la motivazione della richiesta. I possessori della Tessera Sanitaria valida anche come Carta Nazionale dei Servizi (TS/CNS) devono inoltre richiedere il duplicato utilizzando i servizi telematici dell’Agenzia.

Nel modulo online sarà sufficiente inserire il proprio codice fiscale, la motivazione della richiesta (furto, smarrimento, sostituzione tecnica), il modello cui si riferiscono i dati, e la presentazione dello stesso modello (tali dati sono richiesti per poter effettuare verifiche incrociate, ed evitare i già ricordati usi impropri dello strumento).

Sarà infine necessario annotare il reddito complessivo, da indicare in unità di euro senza decimali e senza punti. Se il reddito complessivo dichiarato è negativo bisognerà indicare l’importo, seguendo le indicazioni sopracitate, preceduto dal segno meno. Infine, sarà sufficiente inserire nel campo di sicurezza i caratteri riportati, e cliccare su invia. In tal modo si avvierà la procedura di richiesta del duplicato del codice fiscale o della tessera sanitaria, permettendo all’utente di poterne entrare in possesso in tempi rapidi.

Per maggiori informazioni potete rivolgervi a qualsiasi ufficio dell’Agenzia delle Entrate, o sul sito internet dell’istituzione, all’indirizzo agenziaentrate.gov.it (qui invece un interessante articolo sulla differenza tra codice fiscale e partita IVA).