Aggiornato il servizio Versamenti Volontari del portale Inps

di Simone Commenta

 Proprio nel corso della giornata di ieri l’Inps ha reso pubblico il messaggio numero 8293: si tratta del documento che ha come oggetto i versamenti volontari e l’aggiornamento del portale dei pagamenti. In aggiunta, si è spiegata la funzione di frazionamento del trimestre in pagamento. Che cosa è stato deciso nello specifico? Il portale in questione ha potuto beneficiare del rilascio di un apposito servizio, denominato per l’appunto Versamenti Volontari.

Si tratta di una versione nuova di zecca della funzione Frazionamento, con l’obiettivo di migliorare e rendere più efficace il pagamento oppure la stampa del bollettino Mav (pagamento Mediante Avviso) da parte dell’utente. Il tutto deve essere perfezionato entro la data di scadenza per quel che concerne i periodi parziali del trimestre (vedi anche Imu, tutto pronto per il bollettino postale). La procedura di cui si sta parlando provvede a calcolare in maniera proporzionale rispetto al periodo di riferimento, ma anche al numero complessivo dei contributi e all’importo effettivo da versare. Ogni singolo utente, quindi, ha la possibilità di selezionare l’arco temporale del versamento, anche quando è di durata inferiore rispetto al trimestre intero che viene proposto dalla procedura stessa: in aggiunta, bisogna essere autorizzati alla prosecuzione volontaria.

Fino a quando la data di scadenza del trimestre (31 marzo, 30 giugno, 30 settembre e 31 dicembre per la precisione) non è arrivata, è sempre possibile frazionare il pagamento, fino a che non si raggiunge la copertura complessiva del periodo. Il trimestre frazionato viene messo in evidenza attraverso una lettera F accanto alla somma. Il servizio in questione è dunque ben aggiornato e pronto per essere utilizzato. Gli utenti Inps possono avervi accesso, persino quelli che non sono provvisti di Pin, direttamente dal Portale dei Pagamenti, più precisamente dalla sezione relativa ai servizi online. Nel servizio Versamenti Volontari, infine, si può consultare il manuale dell’utente, il quale contiene tutte le istruzioni della procedura.