Agenzia delle Entrate rimette in moto il Camper

di giannip 1

Mercoledì prossimo, 5 maggio 2010, l’Agenzia delle Entrate, in materia di assistenza fiscale ai contribuenti, rimette in moto il Camper per recarsi in Sicilia, ed in particolare a Piazza Armerina, in provincia di Enna. Inizia così il tour 2010 relativo a “Il Fisco mette le ruote”, un’iniziativa finalizzata, tra l’altro, a fornire con il proprio Camper assistenza ai contribuenti di quelle aree dove in media tra un Ufficio delle Entrate e l’altro c’è una notevole distanza legata anche alla conformazione del territorio. Il Camper, come sempre, svolgerà la sua classica funzione di Ufficio itinerante con l’offerta di tutti i servizi classici a sportello: dalle richieste di informazioni per compilare i modello della dichiarazione dei redditi al rilascio di partite Iva e codici fiscali e passando per chiarimenti sulle iscrizioni a ruolo e sulle comunicazioni di irregolarità.

Si potranno altresì registrare i contratti di affitto, richiedere il duplicato della tessera sanitaria e, tra l’altro, acquisire il codice PIN per accedere ai servizi online dell’Agenzia delle Entrate attraverso il proprio sito Internet. Il Camper si metterà in moto nelle prossime ore per girare in lungo ed in largo l’Italia fino al prossimo mese di novembre 2010.

In particolare, secondo quanto si legge sul calendario delle tappe pubblicato dall’Amministrazione finanziaria, dopo la Sicilia, dal 19 maggio 2010 il Camper farà tappa in Calabria ed a seguire Basilicata, Marche, Molise, Campania, e poi risalendo lo Stivale fino in Friuli Venezia Giulia. Dal 20 ottobre invece il Camper tornerà a “scendere” recandosi in Toscana, fino al 29 ottobre, per poi chiudere il tour 2010 dal 3 novembre e fino al 12 dello stesso mese nella Regione Lazio. In tutti i Comuni dove il camper sarà presente, l’Agenzia delle Entrate porterà così le informazioni sul territorio a stretto contatto con i cittadini al fine sia di aprire un canale di dialogo, sia per agevolare e semplificare ulteriormente gli adempimenti fiscali.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.