Agenzia delle Entrate: nuovi Bandi per i Pc gratis

di giannip 1

Sono computer che l’Agenzia delle Entrate vuole dismettere, sono quasi mille, ma sono tutti funzionanti sebbene non più adatti ai lavori complessi che deve effettuare l’Amministrazione finanziaria. E così l’Agenzia delle Entrate ha provveduto a pubblicare in rete i primi due bandi finalizzati alla partecipazione e all’aggiudicazione degli elaboratori. I destinatari dei PC da cedere gratuitamente sono, nell’ambito comunque di un’alta priorità a favore delle scuole, gli enti pubblici, la Croce Rossa Italiana, organismi ed associazioni della protezione civile e del non profit, ma anche le Forze dell’Ordine. Sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate possono essere così visionati e scaricati due bandi che riguardano le Direzioni Centrali dell’Agenzia delle Entrate, che mettono a bando 296 macchine elaboratrici, e la Direzione Regionale della Liguria che di PC ne cederà gratuitamente ben 696. In accordo con quanto recita una nota emessa dall’Amministrazione finanziaria, i due bandi messi a punto rientrano nell’ambito di una più vasta “operazione pc” che andrà a coinvolgere in maniera trasversale le strutture dell’Agenzia delle Entrate presenti sul territorio.

E se quindi i PC dalle Entrate non possono essere più utilizzati a causa dei lavori e delle elaborazioni sempre più complesse da effettuare, tra gli Enti, le scuole, le Associazioni e le organizzazioni, i PC potranno avere una nuova vita, un nuovo utilizzo e torneranno estremamente utili con il vantaggio di poter ottenere risparmi evitando di comprare delle nuove macchine.

Per la partecipazione ai Bandi il “click day” è previsto per le ore 12 del prossimo 25 maggio 2010 quando potranno essere presentate le domande a mezzo “Pec“, ovverosia tramite posta elettronica certificata; le domande inoltrate a mezzo e-mail potranno poi essere raccolte fino e non oltre le ore 12 del 27 maggio prossimo. Al fine di potersi aggiudicare i computer dismessi, i soggetti interessati, nella apposita sezione “Agenzia – Gare” del sito delle Entrate, devono scaricare il software-applicativo denominato “Fenice”.

Commenti (1)

  1. Ci sono nuovi bandi. Per chi interessato conviene controllare sul sito della Agenzia delle Entrate ogni 15 giorni

    previsti diversi bandi tra novembre 2010 e marzo 2011

I commenti sono disabilitati.