leonardo.it
Ultimi Articoli

La riforma del catasto, chi pagherà di più

Di Sofia Martini | 23 luglio 2014
La riforma del catasto, chi pagherà di più

È iniziata l’operazione “Riordino Catasto” con il rischio di aumenti del prelievo fiscale. Le rendite catastali, infatti, saranno nuovamente uniformate ai valori di mercato e, in base a questo, aumenteranno fino a dieci volte. Il riordino è iniziato venerdì con il consenso del decreto attuativo sulle commissioni censuarie in Consiglio dei ministri. Anche se tutto dipenderà da come i sindaci ricalcoleranno aliquote e agevolazioni delle imposte […]Continua a leggere

770, possibile proroga al 30 settembre 2014

Di Sofia Martini | 22 luglio 2014
770, possibile proroga al 30 settembre 2014

Sono sempre più insistenti le richieste di proroga per presentare il modello 770 ordinario, in scadenza il 31 luglio. A richiedere il posticipo sono sia gli intermediari, come banche e società di gestione del risparmio, sia le associazioni professionali. La trasmissione dovrà essere fatta soltanto in via telematica. E bisognerà usare il servizio telematico Fisconline, se la dichiarazione è per un numero di soggetti non […]Continua a leggere

Come si effettua la voltura dei contratti delle utenze

Di Sofia Martini | 21 luglio 2014
Come si effettua la voltura dei contratti delle utenze

La voltura di un contratto è sempre più utilizzata da tutti gli utenti che si ritrovano a cambiare casa e che sono nelle condizioni di poter usufruire di questo cambio nominativo sul contratto, ovvero la voltura, che permette di non dove interrompere e riattivare l’utenza interessata. Infatti la voltura di un contratto è l’adempimento obbligatorio che si attua quando si deve intestare un contratto attivo […]Continua a leggere

Come sanare col Ravvedimento gli errori in Unico 2014, 730, Tasi e Imu

Di Sofia Martini | 16 luglio 2014
Come sanare  col Ravvedimento gli errori in Unico 2014, 730, Tasi e Imu

È  possibile ancora pagare le tasse sulla casa, Imu e Tasi, con ravvedimento operoso nel primo caso. Per la Tasi è stata stabilita un’altra proroga, dopo quella del 16 ottobre per i Comuni che entro maggio non hanno deliberato le nuove aliquote, e che segue in questo secondo caso le date fissate da ogni amministrazione comunale, per l’Imu non c’è nessuna proroga, per cui il pagamento in ritardo sarà con sanzioni ed interessi da aggiungere alla somma di tassa da versare.Continua a leggere

Tari, le agevolazioni per i nuclei familiari

Di Sofia Martini | 15 luglio 2014
Tari, le agevolazioni per i nuclei familiari

Dopo Tasi e Imu arriva il pagamento della nuova Tari, tassa sui rifiuti, già fissata in molte città. A Milano la data è fissata al 16 settembre e al 30 novembre. Il Comune spedirà a casa dei suoi cittadini i bollettini F24.Continua a leggere

Pagina:12345678...203040...765