Il camper delle Entrate conclude le sue tappe in Molise

di Simone 1

Un viaggio cominciato due mesi fa e che ora si conclude in maniera brillante: il camper dell’Agenzia delle Entrate sta affrontando l’ultima tappa dell’iniziativa “Il Fisco mette le ruote”, più precisamente l’edizione relativa all’anno attualmente in corso. Dopo aver toccato nove regioni del centro-nord e ben tredici comuni che non possono vantare uffici fissi dell’amministrazione finanziaria, ora ci si sposta a sud, in Molise. L’ultimo comune scelto in questo caso è quello di San Martino in Pensilis, in provincia di Campobasso.

NUOVA TAPPA DEL CAMPER DELLE ENTRATE IN ALTO ADIGE
Il camper fiscale è giunto ieri da queste parti e vi rimarrà fino al prossimo 22 giugno, svolgendo le sue consuete attività di ufficio mobile, vale a dire assistenza e informazione per tutti i contribuenti del posto. L’ubicazione del mezzo, inoltre, è strategica, visto che si è scelta una piazza a pochi metri dal municipio. L’orario sarà continuato, otto ore al giorno, sempre dalle 9:30 fino alle 17:30 per la precisione. I soggetti interessati avranno dunque la possibilità di accedere a un numero molto ampio di servizi: tra gli esempi più importanti si possono citare l’assistenza per la compilazione della dichiarazione dei redditi, ma anche i chiarimenti relativi alle irregolarità, il rilascio dei codici fiscali e delle partite Iva, l’abilitazione ai servizi elettronici delle Entrate e la registrazione dei contratti di locazione.

TAPPA MARCHIGIANA PER IL CAMPER DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

Le guide e i modelli saranno disponibili in maniera del tutto gratuita, un ausilio in molti casi indispensabile. Quanto si è riusciti ad avvicinare il Fisco ai cittadini con queste iniziative? Il bilancio è stato giudicato come positivo, se non altro perché l’amministrazione finanziaria punta a rafforzare le proprie strategie di servizio, dialogando di più con i contribuenti e rendendo più semplici i principali adempimenti fiscali. Il camper dell’Agenzia, una sorta di simbolo della legalità fiscale, viaggia già da alcuni anni e il ripetersi dell’evento ne testimonia il buon successo.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.