Nuovo modello RED semplificato per la pensione INPS

di Sofia Martini Commenta

Una breve guida su come usare il nuovo modello RED semplificato per dichiarare i requisiti per la pensione all'INPS in pochi passi.

Novità in vista per chi gode di pensione INPS ed è tenuto ogni anno a dichiarare all’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale i redditi incidenti sulle prestazioni e gli altri emolumenti di cui gode. Tutti i pensionati INPS, infatti, che rientrano in questa categoria dovranno d’ora in avanti utilizzare per la comunicazione il nuovo modello RED semplificato.

 

INPS

Si tratta del modello destinato appunto alle dichiarazioni reddituali dei pensionati che è stato rilasciato già qualche tempo fa attraverso la Circolare n. 195/2015, avente per oggetto “Acquisizione dei redditi incidenti sulle prestazioni in godimento (Campagna ordinaria RED ITA 2015). Tale operazione è rivolta a correggere alcuni errori presenti all’interno del modulo, che interessano in particolare l’Allegato n.  1.

Il nuovo RED semplificato. Modalità di dichiarazione per il cittadino

L’INPS ha così emanato con il Messaggio n. 4023/2016 un nuovo Allegato 1 che va a sostituire quello proposto nel Modello. L’allegato del nuovo Messaggio annulla e sostituisce integralmente l’Allegato n. 1 – Tabella 2 della Circolare n. 195/2015.

Le modifiche all’Allegato 1 del modello RED

Diverse sono state le modifiche apportato all’allegato in questione, le più vistose delle quali riguardano l’indicazione analitica dei redditi rilevanti per tipologia di prestazione, i quali precedentemente non venivano esplicitati. Tale operazione in funzione di una maggiore trasparenza, è volta a fare chiarezza al fine di una migliore interpretazione della norma.

Che cos’è il modello RED e come si presenta all’INPS

Il modello RED è un modulo che interessa tutti i percettori di pensione indipendentemente dall’Ente pensionistico a cui fanno capo. Si tratta di un modello che va presentato ogni anno in modo obbligatorio e deve essere compilato su modulo fornito dall’INPS e poi girato all’ente pensionistico di competenza specifica.

Chi deve presentare il modello RED

Sono obbligatoriamente chiamati alla sua presentazione tutti i pensionati che percepiscono prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate al reddito soggetto a parziale cumulo. I redditi incidono infatti sull’entità delle prestazioni in godimento e sull’esatto importo della pensione.