Equitalia Polis e Confindustria Caserta, nuovo sportello riscossione

di Fil 1

Equitalia GeritPer gli imprenditori iscritti alla Confindustria di Caserta arriva un nuovo sportello dell’Agente della Riscossione direttamente presso la sede dell’associazione datoriale, ovverosia al numero 17 di via Roma. A darne notizia è stata Equitalia dopo che Pierpaolo Supino, Vice Presidente di Equitalia Polis, ed Antonio Della Gatta, Presidente di Confindustria Caserta, hanno siglato l’apposita convenzione per l’istituzione di uno sportello che permetterà in via esclusiva agli iscritti all’Associazione degli industriali di poter chiedere informazioni, richiedere la rateazione degli importi iscritti a ruolo e, tra l’altro, anche effettuare tutte le operazioni di pagamento con la formula del no-cash, ovverosia utilizzando gli assegni oppure la moneta elettronica, ovverosia il Bancomat.

In particolare, il nuovo sportello dell’Agente della Riscossione aprirà domani, giovedì 20 maggio 2010, dalle ore 8,30 alle ore 15,30, e così sarà tutti i giovedì della settimana per accogliere gli iscritti a Confindustria Caserta previo appuntamento. Secondo quanto dichiarato dal Presidente di Confindustria Caserta Antonio Della Gatta, gli imprenditori in casa loro potranno trovare anche uno spazio, grazie alla presenza del nuovo sportello di Equitalia Polis, dove poter risolvere all’occorrenza ogni problematica di natura fiscale con il vantaggio, tra l’altro, di andare a ridurre i flussi di accesso presso i normali sportelli dell’Agente della Riscossione presenti sul territorio, e di abbattere i costi ed i tempi nell’ambito del rapporto tra le imprese e le Amministrazioni Pubbliche.

Il Vice Presidente di Equitalia Pierpaolo Supino ha inoltre sottolineato come la situazione economica particolare sia tale che nasce l’esigenza di poter rendere più efficace e più semplice per le imprese l’accesso all’assolvimento degli obblighi e degli adempimenti tributari in un contesto caratterizzato da problemi che derivano dalla carenza di liquidità. Il nuovo sportello a Caserta segue quello annunciato da parte di Equitalia Gerit a Roma ed a favore in via esclusiva delle imprese iscritte presso l’Unione degli Industriali.

Commenti (1)

  1. Spettabili signori, sono un utente che intende/intendeva di saldare la pratica in sospeso. Mi chiamo PAOLA RICCARDO nata a Pescara il 29/08/1974, residente a Carpiano (MI), in via della pace 1, 20080.
    A fine del mese di Aprile u.s. mi sono recata presso i Vs. sportelli di Caserta per saldare il debito, ma non mi è stato possibile poichè non accettate i pagamenti con assegni propri, ma solo con assegno circolare, che io non sapevo in quanto da informazioni da VOI fornitemi non i era stato detto. Ebbene sono tornata a Milano a mani vuote, il gg 3 Maggio 2010, ho effettuato il bonifico sempre a saldo della pratica, l’importo me lo sono fatto dire da un vs. incaricato al momento del bonifico. SOLO oggi 25 Maggio 2010 ricevo a casa una lettera laddove mi si dice che la cifra pagata non copre il debito. SIGNORI….siamo veramente al culmine dei fatti, le persone cosi sono esasperate e ancor peggio chi come me si trova fuori regione per lavoro. INSOMMA è possibile chiudere definitivamente questa faccenda? mi dite quant’è la differenza? DA qyesta mattina che non si riesce a parlare telefonicamente con nessuno…… NON so se pensate che oiltre a voi nessun altro lavora. Preciso che io oltre al danno ho subito la beffa, poichè sono partita da milano per caserta e non ho risolto, ho chiamato il giorno del bonifico, e ancoira oggi mi vedo arrivare una lettera che la cifra è sbagliata…… Un utente che paga, paga tutti gli interessi come richiesti, cosa deve fare per chiudere una pratica definitivamente con EQUITALIA?.
    Attendo cortesemente un vs. urgente riscontro, mi potete chiamare al 3287030362, oppure alla casella mail [email protected].

    Per conto di PAOLA RICCARDO
    Saluti
    NICOLA SABATINO (il marito)

I commenti sono disabilitati.