Acconto Irpef 2009: ultime ore per il versamento

di Fil 1

calcolo-acconto-irpefMancano oramai poche ore alla scadenza per il saldo del secondo acconto Irpef 2009; il termine ultimo è infatti quello di domani, 30 novembre 2009, altrimenti sui versamenti effettuati oltre tale data scattano le sanzioni. Il secondo acconto Irpef o quello un unica rata per coloro che, assoggettati all’imposta sul reddito delle persone fisiche, hanno maturato un ammontare da versare non superiore ai 257,52 euro, quest’anno, come noto, si versa in misura ridotta ed in ragione del 79% e non del 99% come avviene di norma. Il Governo, infatti, ha approvato un differimento per il saldo Irpef, mentre rimangono nella misura piena gli acconti che devono essere versati per l’Irap e per l’Ires. Ma chi deve pagare l’acconto Irpef, e deve pagarlo, come previsto, nella misura ridotta?

Ebbene, avendo chiaramente maturato dei redditi/utili nell’anno di imposta, sono tenuti all’adempimento fiscale le società di capitali e gli enti equiparati, le persone fisiche, le società di persone e gli enti equiparati. Il versamento dell’acconto Irpef in scadenza domani, non spetta invece, come accennato, a chi non ha maturato redditi, come ad esempio tutti quei soggetti la cui attività ha avuto inizio nell’anno in corso, oppure quelli che per l’esercizio in corso non matureranno redditi in quanto hanno cessato la propria attività nel corso del 2008.

Lo stesso dicasi per tutti quei contribuenti che non hanno presentato il modello di dichiarazione dei redditi, semplicemente perché non obbligati. Sono altresì esonerati dal pagamento del secondo acconto Irpef anche quei contribuenti che dopo aver versato in estate il primo acconto Irpef, hanno la certezza che, per la presentazione della prossima dichiarazione dei redditi, non dovranno più versare ai fini Irpef alcun ammontare di imposta calcolata al netto delle ritenute, dei crediti di imposta e delle detrazioni. Infine, sono allo stesso modo esonerati dal versamento del secondo acconto sull’Irpef anche quei contribuenti che, sui redditi della persona scomparsa, sono eredi di persone che sono decedute nel periodo che intercorre tra l’1 gennaio del 2009 ed il 30 novembre del 2009.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.